(+86) -029-85200606 sales@guphe.com

Introduzione del distillatore d'acqua dolce

numero Sfoglia:0     Autore:Editor del sito     Pubblica Time: 2021-02-05      Origine:motorizzato

Introduzione del distillatore d'acqua dolce

Utilizzo del calore di scarto dei pannelli solari per la produzioneacqua dolce distillata


La distillazione a membrana fotovoltaica converte il calore di scarto dei pannelli solari in energia per guidare un processo di distillazione dell'acqua efficiente.


condensatore evap in vendita - GUPHE

La vita sulla terra dipende dal sole. È la fonte di energia del nostro pianeta. Può essere utilizzato direttamente tramite solaretecnologia energeticao indirettamente, perché influisce sulla crescita divento, onde e materiali biologiciusato come carburante. Poiché l'obiettivo del mondo è quello di essere neutrali in termini di emissioni di carbonio entro il 2050, sfruttandone appienofonte di energia rinnovabilediventa sempre più importante.


Ora, un gruppo di ricercatori ha proposto di utilizzarel'attuale tecnologia solare, il sole non solo può fornire elettricità, ma anche fare di più. Gli scienziati della King Abdullah University of Science and Technology (KAUST) in Arabia Saudita hanno studiato il collegamento di celle solari consistemi di depurazione dell'acquaper aiutare a produrre acqua potabile in luoghi scarsi.


La desalinizzazione richiede energia


Oggi,la carenza di acqua frescaè diventata una grande sfida per il mondo. Sebbene questo non sia un problema universale, quasi la metà della popolazione mondiale vive in aree a scarsità d'acqua per almeno un mese all'anno e i dati mostrano che entro il 2050 questo numero potrebbe aumentare fino a circa 4,8-5,7 miliardi.


Nelle aree con acqua di mare, la desalinizzazione è diventata un metodo praticabile per produrre acqua potabile. Grazie all'elevata produttività e all'elevata capacità,tecnologia tradizionale di dissalazione dell'acqua di mareha contribuito al mantenimento della società umana che è stata messa a dura prova da gravi carenze idriche. Ad esempio, il Medio Oriente rappresenta il 45% della produzione globale di desalinizzazione. Tuttavia,il costo iniziale di queste tecnologieè molto alto e richiede molta energia per essere consumato durante il funzionamento. In Arabia Saudita, la maggior parte dell'elettricità generata nel paese viene utilizzata per la desalinizzazione.


Promettente distillazione di film fotovoltaici


Al fine di ridurre al minimo il consumo di energia nel processo necessario, il capo del team di ricerca di KAUST, il professor Wang Peng e i suoi studenti di dottorato Sara Aleid e Wang Wenbin, si sono rivolti all'energia solare per affrontare questa sfida. Hanno riferitouna nuova tecnologia chiamatadistillazione a membrana fotovoltaica(PV-MD).


In generale, i sistemi fotovoltaici convertono l'energia solare per spostare portatori di carica gratuiti (elettroni) in semiconduttori di silicio per generare energia elettrica. Durante questo processo, verrà generato anche calore nella batteria, che è una perdita di energia. Tuttavia, il team KAUSTè stato in grado di utilizzare la sua nuova tecnologia PV-MD per convertire il calore di scarto dai collettori solari in energia per guidare la distillazione dell'acqua. Il professor Wang Peng ha detto: \"PV-MD è molto adatto e sarà commercialmente competitivo e può fornire acqua ed elettricità alle aree che soffrono di carenza idrica economica e naturale \".


Può produrre contemporaneamente elettricità e acqua pulita dallo stesso pannello fotovoltaico. Questa strategia chiamata distillazione a membrana fotovoltaica (PV-MD) converte il calore di scarto dai pannelli fotovoltaici in energia da guidareil processo di distillazione a membrana multistadio. Il modulo di distillazione a membrana è direttamente collegato al retro del pannello fotovoltaico commerciale, che può produrre acqua potabile fresca e pulita da varie fonti d'acqua con qualità ridotta come acqua di mare, fiumi inquinati, laghi, acque sotterranee e acque reflue industriali.


Secondo i calcoli, PV-MD può produrre acqua pulita a una velocità fino a 3,5 kg / m ^ 2 · h quando si utilizza l'acqua di mare come acqua di rubinetto mentre genera elettricità alla velocità prevista su base regolare. A questa velocità, in una tipica giornata estiva, un array di pannelli fotovoltaici da 20 m ^ 2 (un'area tipica sul tetto di una casa) genererà più di 360 litri di acqua dolce, sufficienti a soddisfare le esigenze di una famiglia di sei persone.


Altri vantaggi di PV-MD includono barriere basse all'ingresso, adatte a qualsiasi scala. PV-MD può essere configurato come un singolo dispositivo in famiglia o come una grande fattoria PV-MD industriale.La produzione di acqua dolcecon basso contenuto di solidi disciolti totali (TDS) ha una vasta gamma di applicazioni, come l'irrigazione e l'acqua potabile, e può soddisfare le esigenze speciali di alcuni processi industriali.


prodotti correlati

Form Name

Casa

Copyrights 2019 GUphe Tutti i diritti riservati. Mappa del sito