(+86) -029-85200606 sales@guphe.com

Quali sono i tipi di scambiatori di calore a tubi di calore

numero Sfoglia:0     Autore:Editor del sito     Pubblica Time: 2020-03-12      Origine:motorizzato

1. Gli scambiatori di calore per tubi di calore sono suddivisi in base alla forma, compresi scambiatori di calore integrati per tubi di calore, scambiatori di calore separati per tubi di calore, scambiatori di calore rotanti per tubi di calore e scambiatori di calore a tubi di calore a voluta.

(1) Scambiatore di calore con tubo di calore integrato

Lo scambiatore di calore a tubi di calore integrato è il tipo più comune di scambiatore di calore a tubi di calore. Questo scambiatore di calore è costituito da un elemento del tubo di calore di derivazione. I due fluidi di scambio termico si trovano nella parte superiore e inferiore dello scambiatore di calore. Il centro è separato da un foglio di tubo e il tubo di calore è sospeso dal foglio di tubo. Il luogo può adottare una tenuta statica o una struttura saldata, a seconda delle esigenze di progettazione.

La struttura mobile di tenuta statica è adottata per facilitare la manutenzione e la pulizia del condotto termico; la struttura di saldatura è affidabile e sigillata e non vi è alcun pericolo nascosto di perdita di fluido su entrambi i lati.

Al fine di superare il problema del basso coefficiente di trasferimento del calore del trasferimento di calore da gas a gas, l'area di trasferimento del calore della parete esterna separata dal tubo di calore viene moderatamente espansa utilizzando alette. In questo modo, il trasferimento di calore all'esterno del tubo è completamente rafforzato. Inoltre riduce efficacemente il volume e il peso dello scambiatore di calore, risparmia i materiali di consumo in metallo e può ottenere uno scambiatore di calore economico.

Alcuni piccoli scambiatori di calore gas-liquido, scambiatori di calore a tubi di calore gas-vapore e caldaie di calore di scarto sono spesso realizzati in un unico pezzo. Per la sostituzione di tubi di calore con una grande struttura e una grande pressione di liquido o vapore, considerando la resistenza del guscio e il foglio del tubo, spesso non è appropriato utilizzare il tipo integrale. Dove le condizioni lo consentono. Possono essere progettati come una piccola unità di scambio termico, quindi sono collegati in serie e combinati.

(2) Scambiatore di calore separato del tubo di calore

Lo scambiatore di calore a tubi di calore separato è una struttura unica nello scambiatore di calore. Questo scambiatore di calore è flessibile nella disposizione e libero di cambiare. Può realizzare scambi di cambio a lunga distanza; può realizzare lo scambio termico simultaneo di un fluido e fluidi multipli; può ridurre completamente due o più fluidi di scambio termico. La sezione di riscaldamento e la sezione di condensazione del condotto termico separato si trovano in due canali del fluido di scambio termico indipendenti. Il liquido di lavoro all'interno del condotto termico passa il vapore dopo l'assorbimento del calore e l'evaporazione e il tubo montante invia il flusso d'aria alla sezione di condensazione. Dopo che il calore si è condensato, passa la condensa. Il downcomer del liquido ritorna nella sezione di riscaldamento.

La distanza tra la sezione di evaporazione del riscaldamento e la sezione di condensazione esotermica dello scambiatore di calore separato del tubo di calore e la differenza di altezza tra loro sono anche correlate alla perdita di pressione lungo il flusso di vapore. In teoria. D'altra parte, la differenza di altezza tra la sezione di evaporazione del riscaldamento e la sezione di condensazione esotermica è la più piccola e il diametro del tubo di risalita del vapore viene spostato e la distanza tra loro può essere più lontana, in modo da garantire il normale ciclo di funzionamento del tubo di calore.

Il tubo di risalita del vapore e il tubo di caduta della condensa devono implementare un isolamento termico rigoroso e ridurre al minimo la perdita di spostamento lungo il percorso verticale.

Il mezzo liquido nel tubo con acqua come mezzo di lavoro ha una temperatura e una pressione del vapore più elevate durante il funzionamento. Quando il volume interno e la pressione della fila di tubi, del tubo ascendente e del tubo discendente raggiungono un certo valore, il fascio tubiero deve essere progettato in base alle specifiche pertinenti del recipiente a pressione, produzione e ispezione.

Quando si sfruttano appieno i vantaggi di uno scambiatore di calore a tubi di calore separato, dobbiamo anche prestare attenzione al superamento di alcuni dei suoi svantaggi. Ad esempio, realizzare collegamenti in loco è più complicato, il riempimento dei fluidi di lavoro e la formazione del grado di vuoto dei fasci di tubi di scambio termico sono difficili. L'isolamento, l'espansione termica e la contrazione lungo la linea di connessione non possono essere ignorati.

2. In base alla funzione, lo scambiatore di calore del tubo di calore può essere suddiviso in: tipo gas-gas, tipo gas-vapore, tipo gas-liquido, tipo liquido-liquido e tipo liquido-gas.

3. Comunemente utilizzate sono le caldaie per il riscaldamento dei rifiuti di tubi di calore (chiamati anche generatori di vapore per tubi di calore).

Caldaia a calore residuo per tubi di calore La caldaia a calore residuo per tubi di calore è una sorta di apparecchiatura generatrice di vapore con forte praticabilità, struttura affidabile ed elevata efficienza termica.

Esistono due tipi principali di caldaie per il riscaldamento di tubi di calore: integrale e diviso.


prodotti correlati

Form Name

Casa

Copyrights 2019 GUphe Tutti i diritti riservati. Mappa del sito