(+86) -029-85200606 sales@guphe.com

Tre metodi per ridurre la resistenza dello scambiatore di calore a piastre

numero Sfoglia:0     Autore:Editor del sito     Pubblica Time: 2021-02-22      Origine:motorizzato

Tre metodi per ridurre la resistenza dello scambiatore di calore a piastre

Quando si usauno scambiatore di calore a piastre, quando il flusso del mezzo freddo e caldo è relativamente grande, è possibile utilizzare i seguenti metodi per ridurre la resistenza dello scambiatore di calore a piastre.


fabbrica di raffreddamento dell'acqua di raffreddamento- GUPHE

1. Adottare la combinazione multi-processo


Quando la portata del mezzo freddo e caldo è grande, è possibile utilizzare una combinazione di più processi e più processi vengono utilizzati sul lato della portata piccola per aumentare la portata e ottenere un coefficiente di trasferimento di calore più elevato. Un processo più piccolo viene utilizzato sul lato del flusso grande per ridurre la resistenza dello scambiatore di calore. I modelli di flusso misto appaiono nella combinazione di più processi e la differenza di temperatura media di trasferimento del calore è leggermente inferiore. Sia la piastra terminale fissa che la piastra terminale mobile dello scambiatore di calore a piastre adottano una combinazione multi-processo, che richiede molto lavoro durante la manutenzione.


2. Adottare lo scambiatore di calore a piastre asimmetrico


Lo scambiatore di calore a piastre simmetrico è composto da piastre con la stessa geometria ondulata su entrambi i lati della piastra, formando uno scambiatore di calore a piastre con aree di sezione uguale dei canali freddo e caldo. In base alle caratteristiche di trasferimento del calore e ai requisiti di caduta di pressione dei fluidi caldi e freddi, lo scambiatore di calore a piastre asimmetrico modifica le forme d'onda dei due lati della piastra per formare uno scambiatore di calore a piastre con diverse sezioni trasversali dei canali freddi e caldi . Il diametro dell'angolo è maggiore. Il coefficiente di scambio termico dello scambiatore di calore a piastre asimmetriche diminuisce leggermente e la caduta di pressione è notevolmente ridotta. Quando il flusso del fluido freddo e caldo è relativamente grande, l'uso di uno scambiatore di calore a processo singolo asimmetrico può ridurre l'area della piastra del 15-30% rispetto a uno scambiatore di calore a processo singolo simmetrico.


3. Impostare il tubo di bypass dello scambiatore di calore


Quando il flusso del fluido freddo e caldo è relativamente grande, è possibile impostare un tubo di bypass tra l'uscita dello scambiatore di calore sul lato del flusso grande per ridurre il flusso nello scambiatore di calore e ridurre la resistenza. Per facilitare la regolazione, è necessario installare una valvola di regolazione sul tubo di bypass. Questo metodo dovrebbe adottare una disposizione controcorrente per aumentare la temperatura del mezzo freddo che esce dallo scambiatore di calore e per garantire che la temperatura del mezzo freddo dopo la confluenza dell'uscita dello scambiatore di calore possa soddisfare i requisiti di progetto. Il tubo di bypass dello scambiatore di calore può garantire che lo scambiatore di calore abbia un coefficiente di trasferimento del calore più elevato e ridurre la resistenza dello scambiatore di calore, ma la regolazione è leggermente più complicata.


prodotti correlati

Form Name

Casa

Copyrights 2019 GUphe Tutti i diritti riservati. Mappa del sito