(+86) -029-85200606 sales@guphe.com

scambiatore di calore a piastre buono o cattivo?

numero Sfoglia:0     Autore:Editor del sito     Pubblica Time: 2020-06-10      Origine:motorizzato

Vantaggi dello scambiatore di calore a piastre


1.Scambiatori di calore a piastre piane(tipo piastra e telaio) presentano i seguenti vantaggi rispetto agli scambiatori di calore a fascio tubiero ampiamente utilizzati.


2. Alto valore del coefficiente di trasferimento di calore generale U-Per gli stessi due fluidi, lo scambiatore di calore a piastre di solito ha un valore U molto più alto dello scambiatore di calore a fascio tubiero o scambiatore di calore a spirale.


3.Design compatto: il coefficiente di scambio termico complessivo dello scambiatore di calore a piastre e l'alto valore della configurazione compatta generale gli consentono di avere la stessa capacità termica degli scambiatori di calore a fascio tubiero cinque volte la dimensione


4.Facile da mantenere e pulire-Come menzionato nella sezione precedente, gli scambiatori di calore a piastre e telaio sono rimovibili e possono essere facilmente puliti e mantenuti. Gli scambiatori di calore a piastre e telaio possono essere progettati per aggiungere o rimuovere facilmente piastre per espandere o ridurre la loro capacità di trasferimento del calore.


Controllo della temperatura: lo scambiatore di calore a piastre funziona bene e la differenza di temperatura tra il fluido caldo e il fluido freddo è piccola.

Svantaggi degli scambiatori di calore piatti


1. Rispetto ad altri tipi di scambiatori di calore, gli scambiatori di calore a piastre presentano anche i seguenti svantaggi:


2. Possibile dispersione: sebbene gli scambiatori di calore a piastre e a telaio siano progettati per consentire il serraggio sicuro delle piastre e delle guarnizioni tra loro, hanno comunque un potenziale di dispersione maggiore rispetto agli scambiatori di calore a fascio tubiero e a spirale.


3. Maggiore caduta di pressione: lo stretto passaggio del flusso di fluido porta a un coefficiente di trasferimento di calore complessivo più elevato, che porta anche a una caduta di pressione più elevata rispetto agli scambiatori di calore a fascio tubiero e quindi a costi di pompaggio più elevati.


4.Non va bene per grandi differenze di temperatura del fluido: gli scambiatori di calore a piastre non possono funzionare come scambiatori di calore a fascio tubiero quando la differenza di temperatura tra i due fluidi è elevata.


5.Non funziona correttamente a temperature del fluido molto elevate. Le guarnizioni possono imporre restrizioni di temperatura agli scambiatori di calore a piastre e telaio.



prodotti correlati

Form Name

Casa

Copyrights 2019 GUphe Tutti i diritti riservati. Mappa del sito